Marketing, Comunicazione
e Progettazione Fieristica
HOME
LABORATORIO DI SCRITTURA
CHI SONO E COSA FACCIO
PUBBLICAZIONI
LA FOGLIA E LA VIA
COMMERCIALE
ARCHIVIO NEWS
LINK
CONTATTAMI


















Home > Pubblicazioni > La campana di Mezzocammino


+ La campana di Mezzocammino

(2008) LA CAMPANA DI MEZZOCAMMINO
Una storia gotica che racconta di un'accorata lotta contro la paura
un piccolo villaggio in una valle isolata di montagna è tenuto in ostaggio dal signore del castello di Mezzocammino. La sua torre svetta come un dito nodoso puntato al cielo.
La campana dell'orologio è lo strumento per esercitare il dominio. Ogni giorno, allo scoccare di ogni ora, i rintocchi seminano il terrore: la loro eco ruba i pensieri e le emozioni della gente e li riporta alle orecchie attente e insaziabili dell'oscuro signore.
La valle è in preda alla paura, ma non tutti si fanno incatenare dal terrore e c'è chi reagisce. Per disperazione o per rabbia, per orgoglio o per amicizia, per dovere o per amore, organizzandosi o agendo d'impulso, un gruppo di amici, le loro compagne e un tormentato parroco, con la sua chiesa senza campane, affrontano e combattono la paura, ciascuno a suo modo, e ciascuno con il suo destino, fino alla fine.
La "Campana di Mezzocammino" è la storia di una disperata lotta contro il male. Vi partecipa l'intera valle, dal torrente rabbioso alle rocce lontane stritolate dai ghiacci, dagli alpeggi al cielo sempre oppresso da nubi, perduto in un inverno che sembra non avere mai fine.

DOVE TROVARLO

Visualizza un'anteprima del libro

ACQUISTA IL LIBRO ON LINE


visite: 4979 | stampa






 
Copyright © 2017 Mauro Ferri P.i. 02337330415
sito sviluppato da EasyWebAgency